Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

diventa fan

lettera DMi scuso per errori di scrittura poichè sono straniera ma mi farò capire. Sono sposata e non sento alcun bisogno di sesso. Amo mio marito (meno male e molto comprensivo) e sono felice di stare con lui. Non ho altri problemi gravi....Per fare più veloce gli elenco alcune cose che potrebbero essere la causa di questo (lo chiamerò) disturbo. Ho frequenti infezioni da candida, a volte sento dolore nella fase di penetrazione e dopo, sono una persona molto ansiosa, non mi lubrifico facilmente(uso prodotti che mi aiutano in tal senso), ho un passato da tossicodipendente-cocainomane(in quel periodo ero molto ma molto disinibita) e sono stata anche violentata da un conoscente alla età di 17 anni(non ho sofferto psicologicamente dopo-mia mamma dice che questo è strano). Dall'altro lato ho sempre sogni e fantasie erotiche e mi "masturbo"(spero sia il termine giusto) regolarmente. Ma nel momento che capisco di dover fare sesso con mio marito mi viene un ansia anche ore prima. Non mi aspetto da Lei una soluzione del mio problema ma un opinione se è il caso di andare da un sessuologo o no. Ho un disturbo curabile o sono proprio io fatta cosi MALE????
Le ringrazio tanto.
(Marijana)

 

Risponde la dr.ssa Laura Catalli:
lettera RCredo sia importante in questo caso rivolgerti ad un sessuologo perchè in una problematica sessuale entrano in gioco diversi fattori. Nel tuo caso la tendenza alla candida non facilita sicuramente il rapporto sessuale nè la possibilità di abbandonarsi e coinvolgersi; inoltre anche l'esperienza adolescenziale della violenza subita potrebbe aver lasciato una ferita non rimarginata forse proprio perchè invisibile (dici che non ne hai sofferto psicologicamente), così come sarebbe interessante un'analisi approfondita dei tuoi sogni a contenuto sessuale che potrebbero essere ricchi di informazioni e significato. Aver raccontato la tua storia, segnalandone alcuni aspetti critici, evidenzia una buona consapevolizzazione e capacità introspettiva che potrebbe aiutarti all'interno di un percorso psicoterapeutico per capire meglio te stessa ed affrontare efficacemente il problema. Un problema di natura sessuale ma, soprattutto in questo caso, di natura relazionale dato che nel rapporto con te stessa ed il corpo non segnali evidenti difficoltà (racconti di masturbarti regolarmente), un aspetto questo positivo nell'ottica di una possibile "curabilità" del tuo disturbo.

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.