lettera DMi masturbo frequentemente ma quando smetto mi sento in colpa, io voglio smettere come faccio?
(Sandra).

 

 Risposta della dr.ssa Laura Catalli:
lettera R

 Cara Sandra, la domanda che poni richiede un approfondimento senza il quale è difficile poter capire come aiutarti a risolvere il problema. La masturbazione compulsiva dipende da una molteplicità di fattori (situazionali, personali, relazionali attuali e passati) che andrebbero indagati, così come il vissuto emotivo legato al comportamento masturbatorio (il senso di colpa di cui tu parli). Ti invito pertanto a contattare un sessuologo della tua città per poter effettuare un primo colloquio in cui affrontare i diversi elementi che potrebbero concorrere allo sviluppo ed al mantenimento della problematica e, allo stesso tempo, per capire come far per poterla risolvere.

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

MenteSociale

studio mix

Indirizzo dello studio: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 5, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Dal lunedì al venerdì. dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.