lettera DSalve! Mi si è ripresentato il problema della masturbazione che credevo superato; sento molto gli impulsi sessuali e il bisogno di provare piacere e di sfogarmi! Non sono sposata e neppure ho un partner per scelta, ma questa difficoltà mi assale e lo sto vivendo male...mi potete aiutare  a uscirne?? grazie mille!! Attendo vostre risposte! (Donatella)

 

Risponde la dr.ssa Laura Catalli
lettera RLa masturbazione di per sè non dovrebbe essere sentito come problema in quanto ci permette di raggiungere il piacere e di avere una buona intimità con noi stessi, con conseguente maggiore consapevolezza del nostro corpo e di quello che più ci piace o detestiamo...
In assenza di un partner la masturbazione inoltre può rappresentare l'unico modo per darci piacere e per scaricare le nostre pulsioni, di conseguenza non dovrebbe essere rifiutata o trattenuta.
Se la masturbazione però diventa l'unico modo per ottenere una soddisfazione sessuale e non è alternata a momenti di intimità a due per lungo tempo, allora potremmo cominciarla a vedere nella sua problematicità.
Quello che sento di suggerirti è quindi di riflettere non tanto sulla presenza della masturbazione, quanto sulla tua scelta di non avere partner e sul possibile legame con la sessualità.
Potrebbe essere utile un supporto psicosessuologico per comprendere meglio tale dinamica e come poterla affrontare.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

MenteSociale

studio mix

Indirizzo dello studio: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 5, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Dal lunedì al venerdì. dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.