Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

diventa fan

lettera DHo 26 anni e non ho mai avuto nè fidanzati, nè amici maschi. Ho un forte blocco emotivo verso il sesso opposto, ho sempre paura di essere giudicata e di non attrarre i ragazzi.
Non ho mai avuto l'affetto di un padre da sempre malato di depressione e non in grado di badare a se stesso. Mia madre in pratica ha sempre fatto da madre anche a lui. Non so a chi chiedere aiuto, non posso permettermi uno psicologo e non so come superare questo blocco emotivo, mi prende l'ansia quando sono con un ragazzo, paura, che si attenua solo quando sono gli altri a fare il primo passo verso di me o mi fanno dei complimenti, cosa che avviene raramente. Vorrei tanto ricevere l'abbraccio di un ragazzo! Che fare? (Giovanna)


Risposta della dr.ssa Laura Catalli:
lettera RLa difficoltà che riscontri nell'avvicinarti ad un ragazzo, così come in generale nel proporti in una relazione come una persona che può chiedere (l'amore dell'altro, l'aiuto ad un professionista, ecc) può essere influenzata dal contesto familiare in cui sei vissuta proprio perchè non hai avuto la possibilità di osservare ed apprendere una relazione paritaria e di coppia proprio perchè come racconti, tua madre è forse stata poco moglie ed amante così come tuo padre per via della depressione è stato più un "bambino bisognoso di cure" e di conseguenza meno amante e "uomo" (così come nella nostra società lo si intende, forte, autonomo e che "non deve chiedere mai", ma questo non significa a mio modesto parere che sia da perseguire come modello!) Ti suggerirei di riflettere quindi su come ti avvicini agli altri, su cosa credi tu debba dimostrare o quali richieste implicite pensi tu debba rispondere, ripercorrendo la modalità relazionale materna. Credo sia importante riuscire a rivolgersi ad uno psicologo (in tal senso ci sono tantissime possibilità oggi giorno che rispondono efficacemente a chi magari non se lo potrebbe permettere), proprio perchè cominceresti a chiedere aiuto, un aspetto questo molto importante per poter ricevere dagli altri, per relazionarti e per acquistare maggiore sicurezza in te stessa, senza necessariamente aspettare la stima da chi ti sta vicino e che, come tu stessa dici, non sempre si riesce a ricevere (preferisco dire "non sempre" a "raramente" che mi sembra piuttosto pessimistico e forse disfattista...)

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.