Salve sono un ragazzo di 17 anni...ma non è per me il vostro aiuto, proprio per nulla ma per la mia ragazza.. che ha il complesso di essere "brutta" ho provato in tutti modi a convicerla.. del contrario ma non ci sono riuscito, ho fallito. Lei vorrebbe diventare magra.. anche se sinceramente sta bene cosi com’è... vorrei sapere come potrei intervenire perchè lei ha tutte queste fissazioni...(Andrea)

Risposta della dr.ssa Laura Catalli:

Sentirsi "brutta" nonostante quello che ci viene detto dalle persone che amiamo è un vissuto frequente, soprattutto nel periodo dell'adolescenza, in cui tutto viene messo in dubbio e si tenta di costruire se stessi nel modo migliore possibile, a volte considerando dei riferimenti forse generalizzanti (quello che si sente dalle amiche o si vede in tv o ci viene detto dagli altri, ecc) che poco hanno a che vedere con il proprio modo di essere e di sentirsi al mondo. Non è detto che questo sia il caso della tua ragazza, ma per poterla aiutare, potresti tentare di capire meglio i suoi desideri (diventare più magra) e da dove provengono, così come continuare a starle vicino
aiutandola senza convincerla a guardare a tutto il suo corpo, non solo alla parte che meno le piace. Se inoltre si accettano i difetti si impara a convivere con essi ed a
vederli meno grandi, meno importanti.

MenteSociale

studio mix

Indirizzo dello studio: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 5, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Dal lunedì al venerdì. dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.