Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

Privacy e Termini di Utilizzo

diventa fan

lettera dSono una ragazza di 21 anni che apparentemente dalla vita sembra abbia avuto tutto quello che vuole, ma purtroppo non so perchè da quasi 4 mesi mi sento infelice.
Quasi un anno fa, mi sono fidanzata con un ragazzo stupendo di 30 anni, dopo una storia a distanza prima Roma- Torino, poi Torino-Inghilterra e successivamente Torino-New York. All'inizio non ero molto sicura, non perchè non lo amassi, ma perchè pensavo fosse un passo molto grande per me vista la mia età. Mi ricordo che in quel periodo, lui mi faceva delle pressioni indirette per vedere quale sarebbe stata la mia possibile risposta. Io non sapevo che cosa fare, soprattutto perchè lui si stava per trasferire nella grande mela, ma alla fine accettai. Durante quel periodo ricordo che non riuscivo a dormire e questo mi preoccupava moltissimo, anche perchè dovevo affrontare gli esami dell'università. Ho sempre vissuto molto male, la nostra storia a distanza, perchè era molto difficile sopportare la sua mancanza e perchè non mi piaceva la piega che la mia vita stava prendendo. Non vivevo più alla carpe diem, ma ogni giorno era tutto incentrato su quando potevamo sentirci
al telefono, quando vederci, vivevo insomma in vista del calendario. Capisce dottoressa, che quando mi disse che si sarebbe trasferito a NY per me fu un peso troppo grande, ma che alla fine superai. Lui si e' trasferito ad ottobre dell'anno scorso e io sono stata senza di lui per un mese. Per tutto quel mese non riuscivo a dormire e quando questo accadeva, ossia sempre, ne approfittavo per chiamarlo,a causa del fuso orario.
Ora mi trovo qui con lui da circa 3 mesi. All'inizio appena arrivai, attraversai un periodo difficilissimo e inspiegabile. Mi veniva da piangere per niente e non volevo stare da sola. E quando ciò accadeva, perchè lui doveva andare a lavorare mi venivano delle crisi di panico mista ad ansia e avevo bisogno di stare fuori di casa o parlare con qualcuno, ma non da sola. Adesso sono passati tre mesi, tutto questo e' passato, ma mi sento ancora adesso insoddisfatta, nonostante la mia vita proceda bene, tra studio e una vita insieme a lui, lui che era quello che volevo. Ma purtroppo,ho degli sbalzi d'umore, me la prendo spesso con lui e lo provoco anche se so che non dovrei. A volte non mi sembra nemmeno di riconoscere me stessa, soprattutto perchè sono una persona, a detta di tutti, molto dolce e tranquilla. Avrei bisogno di un consiglio, perchè non voglio più stare male. Voglio tornare ad essere la persona spensierata che ero un tempo. Voglio avere il pieno controllo di me stessa e avere l'autostima che u tempo avevo.
Grazie per l'attenzione.(Giulia)

 

Risposta della dr.ssa Laura Catalli: 
lettera rCredo che il tuo malessere sia la reazione ad un periodo di "tolleranza emotiva" in cui forse ti sei centrata troppo su "Giulia con" e troppo poco su "Giulia senza" cioè sulla parte di te che non è legata a questa relazione e che andrebbe "ricaricata" proprio per i momenti di solitudine che appaiono insuperabili. Comprendo la fatica nel mantenere un rapporto nonostante le distanze ed i cambiamenti che questa relazione ha dovuto affrontare, ma - ecco il mio suggerimento - non perdere di vista mai te stessa, coltiva sempre quella Giulia che altrimenti si sentirebbe perduta quando l'altro non c'è, quella Giulia che adesso fa fatica a ricostruirsi proprio perchè è stata forse per troppo tempo messa da parte...

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 17.00 alle 20.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00 
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.