Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

Privacy e Termini di Utilizzo

diventa fan

lettera D

Salve dr.ssa Catalli le spiego subito, purtroppo mio marito ha letto sul mio telefonino 2-3 messaggi che potevano essere fraintesi, ed uno dove io scrivevo ad una persona ti amo alla fine di un discorso. Questo messaggio era stato fatto per evitare problemi ad un amico che mi aveva chiesto il favore di inviargli questi tipi di messaggi per evitare di essere perseguitato da una donna con cui non voleva niente a che fare. Purtroppo mio marito non ci ha creduto e perchè è difficile l'ho capisco, e la sua prima reazione è stata quella di voler chiudere il nostro rapporto, nei giorni riparlando abbiamo deciso di penderci fino a fine novembre stare insieme fare una vita "normale" ma senza dormire insieme e senza fare l'amore e se alla fine di novembre lui non ce l'ha fa a perdonarmi devo andarmene. Cosa posso fare per riconquistare la sua fiducia? Io è vero ho sbagliato a non dirgli di questi sms ma non ho tradito mio marito e nemmeno con pensiero l'ho mai fatto. La prego mi dica cosa posso fare per poter salvare il mio matrimonio.

Grazie mille (Federica)

 

Risponde la dr.ssa Laura Catalli
lettera R

La fiducia per il partner e la paura del tradimento sono due aspetti significativi in un rapporto di coppia. Alcune volte, nonostante ci si fidi dell’altro, la paura di essere traditi è così grande da investire la relazione con dubbi, domande, diffidenza. In questi casi, chi sente di aver subito un torto si pone in una posizione “up”, chi si sente in colpa in una posizione “down”, comportandosi in modo da essere perdonato, creduto. Questo dislivello non fa bene alla relazione di coppia e potrebbe inaspettatamente creare maggiori problemi, incastrando le due posizioni e ritrovandosi in una situazione in cui non ci perdona e non ci si fida mai del tutto “perché quella volta…”.  In tal senso sarebbe importante cercare di mantenere un rapporto maggiormente paritario, esplicitando il proprio dispiacere per l’errore di non aver comunicato il messaggio prima (magari chiedendosi anche il perché non si è fatto) ed al tempo stesso chiedendo al partner come mai si sta fidando più della parola scritta (il messaggio) che di quella data esplicitamente e soprattutto implicitamente nel vostro rapporto di coppia.

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 17.00 alle 20.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00 
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.