Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

Privacy e Termini di Utilizzo

diventa fan

lettera DHo 50 anni e sono sposata da quasi 12 con uno uomo di 7 anni più giovane.
Da oltre due anni ho avuto dei sospetti che mio marito mi tradisse, 1 anno fa ho avuto la conferma leggendo per caso un messaggino nel suo cellulare.
Dopo averlo messo alle strette ha confessato dicendomi che questa donna per lui non contava niente che era solo attratto sessualmente, che voleva stare con me e mi ha supplicato di lasciargli un'altra possibilità. Dopo circa tre mesi mi accorgo che questa donna la vede e la sente ancora. Stesse scene, stessi pianti e stesse suppliche, mi dice che non sa cosa le ha fatto questa donna che non sente niente per lei se non attrazione. Io lo amo ancora tantissimo, lo faccio anche per i nostri due figli, restiamo separati in casa per 5 mesi e dopo lo perdono di nuovo. Non riesco però a dimenticare quante volte mi ha detto di essere pentito, di amarmi, di non volere nessuno al di fuori di me per poi scoprire che continua la sua storia con l'altra. Adesso sono molto più attenta, controllo ogni sua mossa o gesto, non mi fido più però lo amo. Quello che mi chiedo è: è possibile credere ancora ad un uomo che nonostante abbia visto la mia sofferenza, la mia umiliazione e il mio amore per lui abbia continuato a vedere l'altra. E' possibile che sia stato sincero quando piangeva con me e giurava che non l'avrebbe più vista. Mi chiedo se è possibile che un uomo che si umilia tanto per non essere lasciato sia poi un grandissimo bugiardo e falso. Non so più cosa pensare, se ha tradito per tanto tempo nonostante il male che mi faceva perchè adesso dovrei credergli
(C.)

 

Risponde la dr.ssa Laura Catalli
lettera RCara C. comprendo quanto sia difficile il momento che stai attraversando ed il sentirsi traditi è un vissuto molto forte che traspare da ogni riga del tuo racconto.
Le domande che poni credo siano molto importanti ed al tempo stesso difficili da rispondere o meglio, da poter dare univoca risposta. Sono però punti di riflessione da cui partire per affrontare i dubbi rispetto a questa relazione ed a cosa fare a tal proposito. Prova a domandarti quanto tu oggi sia pronta per dare nuovamente fiducia a tuo marito, cosa desideri veramente, cosa ti porta ogni volta a perdonare e cosa significa per te questa relazione...

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 17.00 alle 20.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00 
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.