Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

diventa fan

MOMENTI DIFFICILI E INSICUREZZA

Insicurezza e momenti difficili da affrontare
 
 
 
 
 

Gentile dottoressa, leggo spesso i suoi articoli su questo sito e la seguo su facebook, ritrovandomi molto in diverse sue riflessioni... Vorrei chiederle aiuto non per me, ma per mia sorella che ha da poco perduto il suo compagno da una vita ed è entrata in uno stato depressivo da cui non riesco a farla uscire. Rifiuta qualsiasi aiuto medico. Noi Famiglia e amici le stiamo vicino ma non ha intenzione di reagire. Volevo un suo consiglio su come posso effettivamente aiutarla oltre che starle vicino non so proprio che fare! (Carlotta).

 

lettera D

Salve, sono una ragazza di quasi 20 anni ed ho scoperto di essere incinta a 19 settimane (avevo sempre creduto di avere il ciclo, in realtá erano minacce di aborto, e la pancia era ancora piatta). É stato difficile accettare la situazione ed ora non ho piú voglia di impegnarmi con l'universitá. La facoltá scientifica che ho scelto iniziava a piacermi sempre meno ed ora é sempre peggio. Ho sempre amato studiare ed ora non ne ho voglia, non credo in me stessa, mi sento di essere una fallita. Ho pensato anche di cambiare facoltá, facendo una piú "semplice" ed in linea con il percorso di studio liceale. Non voglio essere considerata una fannullona o nullafacente, ma ora é esattamente cosí che mi sento. Vorrei studiare e darmi da fare e nonostante abbia una valida motivazione ancora non ce la faccio. Mi aiuti, grazie.(Elena).

 

lettera D

Buon giorno sono una giovane moglie e mamma; mio marito ha avuto in due anni due lutti improvvisi: la morte di una nonna giovane e sana in un incidente e poi il padre per un tumore... sua madre purtroppo non è presente anzi ha un nuovo compagno e io non so come aiutare mio marito perché ha scatti di ira e di umore. Capisco che non sta passando dei bei momenti e vorrei aiutarlo ma come gli dico qualcosa lui scatta e la prende subito come un offesa? (Francesca)

lettera D

Salve, ho 25 anni. Vi scrivo perchè da molto tempo mi rendo conto di non stare bene, sono triste e spesso avverto un enorme senso di vuoto che non riesco a colmare. La causa credo sia la morte di due persone importantissime per me, che velocemente, prima una, poi l'altra, nell'arco di soli due anni mi hanno lasciato. E non riesco ad andare avanti. Non ho più un equilibrio. Mi hanno cambiata e tolto il sorriso.

lettera DSalve.
Non so bene come funziona,mma proverò a scrivere qualcosa..dopo anni di psicoterapia mi sento ancora intrappolata ancora dentro me stessa ,come se fossi divisa in 2 persone; ho subito abusi dal nonno dai 5 ai 7 anni...e un padre che ha dimostrato il suo bene con cose materiali ma psicolgicamente assente. Questo mi crea problemi nel rapporto con l'altro sesso, non riesco avere storie normali. Mi spengo, mi anniento, sento di dover cambiare ma è come se non avessi piu forze..non riesco a capire quello che voglio davvero...mi sento soffocare. Ho un ragazzo in missione adesso, ma è militare. Mi domando che ci faccio? Vorrei chiedere ma allo stesso tempo ho paura... (Alessandra)

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.