Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

diventa fan

lettera DMi chiamo Jenny, ho 24 anni e da quando ho finito la scuola superiore 4 anni fa, vivo constantemente con l'ansia, quasi ossessiva, di voler-dover individuare la mia strada. In questi quattro anni ho lavorato nel sociale e in bar e negozi, perchè dopo aver finito la scuola ero un pò depressa e ho avuto paura di scegliere un' università. Spesso penso di voler fare l' artista, da piccola disegnavo spesso, ma poi effettivamente disegno poco e non so se è perchè davvero non è la mia strada e perchè ho paura di prendermi delle responsabilità.La mia famiglia io la definisco spesso mediocre, in quanto i miei genitori non sono delle persone molto istruite, non svolgono una professione socialmente importante, ma sono dei commercianti non realizzati; abbiamo spesso problemi economici anche se non ci è mai mancato il necessario per vivere discretamente.
Io sento spesso il desiderio di evolvermi, istruirmi e costruirmi un futuro di successo e per questo vorrei fare l' università (ma sono indecisa tra psicologia, scienze dell' educazione, lingue, conservazione dei beni culturali, l' accademia di belle arti ...) ma purtroppo poi penso anche che forse non ne ho voglia, ho paura di non portare a termine il percorso ecc...poi spesso penso anche che sia meglio iniziare a lavorare, anche all' estero, e che accumulando esperienze troverò la mia strada. Non so, è come se ci penso, ripenso, non vivendo bene il presente e rimanendo nell' indecisione, sento una forte paura e non so perchè, ho paura di non volermi individuare e non volermi prendere le mie responsabilità e mi sento bloccata. Mi sembra di non avere passioni, interessi, ogni volta che si affaccia nella mente qualcosa che mi potrebbe piacere dopo un pò scivola via e mi ritrovo punto e a capo. Mi sento vuota e bloccata e ho paura che non riuscirò mai ad evolevermi e ad essere felice. Grazie per l'attenzione!
(Jenny)

 

Risponde la dr.ssa Laura Catalli
lettera RScegliere una facoltà università è sicuramente per molti un momento difficile. Ci si sente confusi e insicuri sulla strada professionale da voler intrapredere, soprattutto se si ragiona a "lungo termine", pensando ad esempio che non siamo naturalmente sicuri che sia la strada più giusta per noi o la più produttiva; per altri l'ansia può essere legata ad una scelta irreversibile, una strada a senso unico, dove non è più possibile tornare indietro.
Da quello che racconti mi pare di capire che hai scelto inizialmente di prenderti del tempo per decidere cosa fare del tuo futuro (professionale e lavorativo), temporeggiando per 4 anni. Purtroppo però in questo modo l'ansia e l'insicurezza si sono accumulate fino a diventare probabilmente insostenibili sia per progettarti nel futuro sia nel sentirti ed affrontare il presente.
Credo sia importante sbloccare il momento e questa tua richiesta di aiuto può essere magari una spinta per incoraggiarti e darti forza per farlo. Potrebbe in tal senso esserti utile un colloquio psicologico che ti sostenga in questa scelta e ti aiuti ad orientarti meglio.
In bocca al lupo!

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.