Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

Privacy e Termini di Utilizzo

diventa fan

lettera DSalve Dr.ssa, seguo da un pò di tempo la sua rubrica ed e molto interessante.
Le vorrei chiedere io un piccolo consiglio. Devo prendere una decisione molto importante ho 22 anni e lavoro da 5 anni, è il mio primo lavoro. Negli ultimi anni ci sono stati dei problemi e non mi trovo più bene. Il problema sta che non riesco a parlare con il titolare per cercare di affrontare questi problemi che non mi vanno bene, in casa mi lamento molto dico sempre che voglio cambiare posto di lavoro ma poi alla fine non lo faccio mai. Ho sempre paura di lasciare il lavoro di adesso con un altro, non so cosa mi aspetterà da un altra parte, e ho molte paure, mi faccio prendere dall'ansia! E così continuo a rimanere dove sono adesso, ma non c'è la faccio piu'. Come devo fare per prendere una decisione così importante per la mia vita? Questa situazione mi ha fatto cambiare molto dalla ragazza solare e socievole che ero prima adesso sono diventata molto silenziosa, molto solitaria, e non mi va più bene.La ringrazio per la sua attenzione, a presto saluti
(Gaia).

Risponde la dr.ssa Laura Catalli:

lettera RLa difficoltà nella scelta è legata probabilmente a diversi aspetti: è la tua prima esperienza lavorativa e dura da cinque anni; lasciare questo lavoro per uno nuovo significherebbe ricominciare da capo sia da un punto di vista operativo, sia gerarchico (capire ad esempio come rapportarsi ai titolari o ad altre persone con incarico diverso dal tuo), sia relazionale (creare dei buoni rapporti fra colleghi). E' quindi una scelta rischiosa, ma al tempo stesso perseguibile nel momento in cui senti di riuscire ad andare avanti nel contesto lavorativo dove adesso ti trovi, se ti senti demotivata ed al tempo cambiata caratterialmente, se ti senti spenta, forse questo potrebbe essere un segnale d'allarme per una situazione che deve essere cambiata. In effetti la prima cosa da fare in questi casi non è cambiare lavoro, ma provare ad affrontare questo contesto parlandone con il titolare. Comprendo quanto questo possa essere difficile ma credo sia importante capire, ancor prima di lamentarti o di trovarti un altro lavoro, se è possibile star meglio in una situazione prima di mettere un punto ed andare a capo. In questo modo hai almeno tentato.
Nel caso in cui non fosse possibile trovare un punto di incontro o risolvere i problemi ai quali ti riferisci, quello che mi sento di suggerirti per effettuare tale decisione è di considerare vantaggi e svantaggi del rimanere o dell'andar via, soprattutto a livello emotivo, provando ad immaginare come ti potresti sentire in nuovo posto di lavoro e cosa invece perderesti separandoti da questo.
Un'ultima riflessione: alla tua età è importante anche non indugiare sulle scelte, rischiare al di là di come andranno le cose, per provare e fare delle esperienze di cui naturalmente aver timore perchè non sono conosciute, ma dando loro la possibilità di arricchirti al di là di come andranno le cose.

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.