Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

Privacy e Termini di Utilizzo

diventa fan

lettera DIo sono una ragazza di 14 anni...con dei gravi problemi....sto da 2 mesi con un ragazzo fino ad ora tutto andava per il meglio poi però i miei lo sono venuti a sapere, io ho negato tutto e loro ci hanno creduto però hanno detto che se c'era qualcosa dovevo togliere tutto e che con lui non ci dovevo neanche parlare perchè non era di buona famiglia e che fumava...io sto troppo male...piango...svengo..mi faccio del male da sola...sto troppo male. Ora io ci sto ancora insieme e ogni volta che lo vedo però ho sempre paura che i miei genitori mi vedano...lui vuole che io esca ma mia mamma ha detto che mi viene a controllare!!

io e lui abbiamo fatto anche l'amore e quindi è una cosa troppo importante per me...i miei genitori sono al limite della sopportazione...lui è stato il rimedio alla mia grande sofferenza nata dalla separazione dal mio ex che sarebbe anche il mio ragazzo...ci sono stata malissimo e ho anche iniziato a fumare...poi quando ho conosciuto il mio ragazzo attuale ho smesso ma ora ho ricominciato e non so farne a meno...sto di nuovo uno schifo..piango giorno e notte...schifo i miei genitori li odio...ho anche intenzione di scappare però non so dove andare...senza di lui la mia vita non ha senso..però la cosa strana è che a volte lo amo all'impazzata e alcune volte mi sento normale,ma continuo ad amarlo alla follia...non posso neanche dimenticarlo perchè abita vicino casa mia e quindi lo vedo ogni giorno...parlare con i miei genitori è super-inutile e impossibile...mi puoi dare un consiglio concreto? (Ilaria)

Risposta della dr.ssa Laura Catalli:

lettera RCara Ilaria, purtroppo non sono in grado di darti consigli concreti sul da farsi, se non provare a riavvicinarti ai tuoi genitori cercando di far capire quanto tieni a questo ragazzo e cosa significa per te. Sarebbe importante inoltre cercare di comprendere perchè i tuoi non vogliono che tu veda questo ragazzo, considerando che data la tua età, è naturale la difficoltà da parte di un genitori soprattutto dal separarsi dall'immagine della propria figlia come una bambina per permetterle di crescere e quindi di diventare gradualmente autonoma

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 17.00 alle 20.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00 
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.