Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

Privacy e Termini di Utilizzo

diventa fan

lettera DBuonasera Dr.Salvadori, la mia situazione è questa: sono vittima di stalking e non riesco più ad andare avanti cosi: ho i nervi a pezzi! Spiegarle tutto quanto accadutomi in cosi poco spazio non è facile. Posso solo dirle che dall'anno scorso non ho più avuto un attimo di pace in seguito alla rottura della storia con questa persona. I comportamenti iniziali di stizza sono diventati patologici fino a sfociare nel risentimento più totale. Ha cominciato a diffamarmi, a inoltrarmi sms continui e dai contenuti poco puliti,a desiderare la mia morte, a minacciare di venire a casa mia, nei posti che io frequento, si è iscritto sotto mentite spoglie in uno di quei famosi social network e contatta tutti i miei parenti e amici, insomma un vero inferno. Ovviamente conservo tutti gli sms e le email e anche le foto che ha pubblicato sul web senza mia autorizzazione. Lo stalker è stato diffidato a mezzo lettera di avvocato e successivamente, essendo la situazione peggiorata col trascorrere del tempo, mi sono vista costretta a chiedere aiuto al questore, inoltrando parte del materiale in mio possesso, copia della diffida ecc ecc. Ad oggi però il questore non l'ha ancora chiamato e io mi sento tradita anche dalle istituzioni. Non sono una roccia, ma un tempo ero abbastanza forte...adesso mi sento morire ogni giorno che passa. Mi sforzo di essere quella di un tempo, anche perché non voglio far preoccupare i miei, ma la realtà è ben diversa. Sono uno straccio umano, mi nascondo anche per piangere, troppa vergogna. Ho perso il sonno e cambiato tutte le mie abitudini comprese quelle alimentari. Sono arrivata a perdere diversi kg per il nervosismo. Non riesco più a studiare, non esco da tempo immemorabile,non vado più in palestra. Che devo fare? Perchè il questore o chi per lui stanno aspettando ancora? Deve imbracciare un fucile e farmi secca o distruggermi ancora la vita affinchè qualcuno lo fermi? Io ho detto e scritto loro che sarei potuta andare li e raccontare tutto piuttosto che scrivere l'esposto, cosi magari avrebbero capito meglio. Credevo comunque che bastasse il materiale fornitogli. Mi dica lei cosa devo fare, la prego. Inizialmente non avrei voluto denunciarlo, pensando rinsavisse,pensando bastasse la diffida, ma adesso sono pronta anche a denunciarlo formalmente perchè cosi non riesco più ad andare avanti e non posso lasciarmi andare, non posso dare dispiacere ai miei genitori per colpa di un soggetto simile. grazie, spero mi risponderà prima possibile. (A.)

 

Risponde il dr. Giancarlo Salvadori
lettera RGentile signora,
la sua lettera è indicativa dei danni che può causare un’intensa attività di stalking. Sicuramente la sua richiesta di ammonimento (o esposto all’autorità di P.S., se fatto prima dell’introduzione della legge sullo stalking), sarà in corso di trattazione con l’espletamento delle relative indagini. E’ comunque un suo diritto conoscere lo stato dell’arte, a maggior ragione perché sta continuando a subire molestie. Quindi si rivolga alla Questura, sia per sapere della sua situazione che per comunicare gli ulteriori eventi. Può naturalmente decidere di sporgere denuncia e, se vuole, farsi seguire in ciò da un avvocato di sua fiducia o da un’associazione di tutela contro la violenza sulle donne, il cui indirizzo può trovare su questo sito.

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 17.00 alle 20.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00 
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.