Indice

Il protagonista è uno dei partecipanti  che diviene tale in seguito all’indicazione dei compagni oppure su autocandidatura accettata dal gruppo e alle volte su indicazione del direttore.

Il direttore o psicodrammatista è il regista della rappresentazione, l’analista del materiale emotivo via via emergente. Il ruolo del direttore è quello di aiutare il protagonista a trasformare in rappresentazione scenica le immagini che emergono dalla sua coscienza, utilizzando lo spazio terapeutico in tutte le sue dimensioni, egli chiede la collaborazione degli io-ausiliari per far loro incarnare le relazioni che il protagonista ha con glia altri significativi delle loro vita; controlla il livello di riscaldamento emotivo in cui il protagonista si trova con il procedere dell’azione, intervenendo per abbassarlo se esso appare eccessivo e ad aumentarlo se esso appare scarso; interviene ad interrompere una scena e a proporne un’altra se percepisce che il protagonista tende a ripetere copioni di comportamento che non conducono al progresso terapeutico. Prima di interrompere la rappresentazione il direttore deve essere sicuro che il protagonista lascerà il palcoscenico con un buon livello di integrazione; cioè con uno stato d’animo in cui il momentaneo sconvolgimento delle sue percezioni interne ritrovi dei sicuri punti di riferimento per ricomporsi.

Gli io-ausiliari sono i membri del gruppo scelti dal protagonista per giocare un ruolo all’interno della rappresentazione psicodrammatica che si sta svolgendo. L’io-ausiliario si stacca dall’uditorio e sale sul palcoscenico per fare l’attore. Questo attore incarna, durante lo psicodramma, i fantasmi che appartengono al protagonista sia relativi a sé stesso che ad altri significativi della sua vita reale. L’io-ausiliario si trova in una posizione intermedia tra il protagonista e il direttore. Egli deve cogliere i messaggi che gli vengono dal protagonista e contemporaneamente seguire le indicazioni del direttore. Un particolare tipo di io-ausiliario è l’alter-ego. L’alter-ego è quel membro del gruppo che viene sul palcoscenico per giocare la parte del protagonista ogni volta che questi debba lasciare il proprio ruolo per mettersi nei panni di qualche altro personaggio facente parte della rappresentazione.

L’uditorio è formato dai membri del gruppo che non sono direttamente impegnati nell’azione psicodrammatica. I membri dell’uditorio seguono gli eventi psicodrammatici e ne vengono coinvolti emotivamente. Durante lo psicodramma i benefici terapeutici vengono ottenuti non solo dal protagonista, ma anche dai membri dell’uditorio che sono impegnati in un costruttivo lavoro intrapsichico grazie ai processi identificatori. La funzione principale dell’uditorio è quella di essere uno strumento d’aiuto per il protagonista.

La sessione dello psicodramma è l’unità temporale all’interno della quale si svolge un lavoro psicodrammatico unitario e completo. La durata è definita contrattualmente: la quantità di tempo necessaria è stabilita dal singolo psicodrammatista sulla base delle esigenze del gruppo e del suo stile operativo. Con un gruppo di adulti normali il tempo medio è di circa 2 ore; nel caso di bambini o di adulti gravemente disturbati si riduce notevolmente a causa della ridotta capacità attentava dei partecipanti.

Lo psicodramma costituisce uno strumento d’intervento adatto ai piccoli gruppi: in una sessione il numero dei partecipanti non dovrebbe essere inferiore a 3 unità e non dovrebbe superare le dodici.

 

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 17.00 alle 20.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00 
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.