Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

diventa fan

{tab=Recensione}
locandinaL’epopea del petrolio e degli intrighi di potere raccontata dallo scrittore/regista Stephen Gaghan si conquista un solo premio Oscar, quello per l’interpretazione di George Clooney. Ingrassato, invecchiato, abbrutito da esperienze lavorative dure e faticose, nei pericolosi panni di Bob Barnes, l’attore-regista di Good night and Good Luck si cala nella figura tragica e cruenta di un agente veterano della CIA ormai troppo scomodo per il suo ruolo. La sua mission impossible consiste, stavolta, nell’assassinio del Principe Nasir, interpretato dall’affascinante e carismatico Alexander Siddig, che si rivela esser tutt’altro che un esponente della tirannia o del fanatismo religioso, bensì un riformista illuminato che vorrebbe aprirsi al dialogo e agli affari con le altre potenze mondiali, a cominciare dalla Cina. Ma tutto ciò viene inevitabilmente avvertito come un rischioso sovvertimento dei rapporti internazionali, in particolare dalla Connex e da altri alti esponenti dell’economia americana. Una congiura globale, dunque, in nome del petrolio, dei soldi, di promozioni che nascondono la corruzione più marcia.
Un groviglio intricato di trama, in cui spesso i personaggi (fra cui un tipedido Matt Damon) si confondono fra le pieghe di una sceneggiatura invero troppo complessa e a tratti cervellotica, dividendosi in buoni, cattivi e cattivissimi a seconda dell’ambito di appartenenza (algidi impresari arrivisti, agenti di servizi segreti senza scrupoli, avvocati avidi e miserabili, eredi al trono con la sindrome di Caino…), in uno schematismo talvolta un po’ forzato che porta a raccontare il fenomeno del terrorismo in chiave quasi giustificazionista. Un thriller molto discutibile, dunque. Certo è che si tratta dell’ennesimo film a sfondo politico che vuole denunciare una realtà attuale (la dittatura del petrolio, fra le altre), intento sempre ammirevole qualora venga adeguatamente gestito.

vota_star_20
{tab=Scheda tecnica}
Regista: S. Gaghan
Anno di produzione: 2006
Produzione: Stati Uniti
Durata:126 minuti

{tab=Curiosità}

Non ci sono curiosità

{tab=Riconoscimenti}
Premi Oscar 2006: Oscar al miglior attore non protagonista (George Clooney)
Golden Globe 2006: Golden Globe per il miglior attore non protagonista (George Clooney)
National Board of Review Awards 2005: National Board of Review Award alla miglior sceneggiatura non originale (Stephen Gaghan)

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.