WORKSHOP & CORSI PER PSICOLOGI

corsiperpsicologi

DALLA BACCHETTA MAGICA AL FALLIMENTO TERAPEUTICO
Venerdì 21 Aprile,       workshop esperenziale 

 

Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

{tab=Recensione}
locandinaPrimo spy-thriller di una trilogia che racconterà tutta la saga della CIA fino ai nostri giorni, passando per lo snodo cruciale della caduta del muro di Berlino, il film che porta il titolo italiano de “L’ombra del potere” si muove nel delicato scenario della seconda guerra mondiale, addentrandosi nei meandri oscuri delle società segrete. Ne è un esempio la “Skull and Bones” (un nome che è già tutto un programma), confraternita che plasma leader mondiali rubandone i segreti più intimi. CIA contro KGB, America contro Unione Sovietica, in piena Guerra Fredda: a farne le spese, una serie di individui immolati sull’altare della ragion di stato.
Robert De Niro, che si ritaglia un cammeo in grande stile interpretando il generale Sullivan (personaggio estremamente scorsesiano), riprende posto dietro la macchina da presa dopo il suo esordio da regista in “Bronx”. Stavolta sostituisce ai colpi di scena una trama densa di eventi, personaggi, situazioni, dettagli non trascurabili, dove anche un articolo può fare la differenza (vedi il confronto esplicitato nel film Cia-Dio).
Troppo lungo, didascalico, farraginoso, frammentario (con un’interminabile quanto faticosa sequenza di flashback e rinvii temporali a singhiozzo) e anche un po’ maschilista, per parlare di capolavoro. Restano però interessanti lo scontro patria-amore paterno, la descrizione realistica di informazione e controinformazione come veri mezzi del potere e il ritratto decadente di un uomo (Edward/Matt Damon, mai altrettanto privo d’espressioni) che non ha più alcuna personalità, ormai immerso  annegato e infine reso anonimo nel letale reticolo di trame e complotti di stato.

vota_star_20
{tab=Scheda tecnica}
Regista: R. De Niro
Anno di produzione: 2006
Produzione: Stati Uniti
Durata: 167 minuti

{tab=Curiosità}

Non ci sono curiosità

{tab=Riconoscimenti}
Non ci sono riconoscimenti

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.