Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

Privacy e Termini di Utilizzo

diventa fan

{tab=Recensione}
locandinaLa notte prima degli esami è probabilmente quella che Nicolas Vaporidis trascorre in treno con l’altra giovane protagonista, ricordandosi improvvisamente che all’indomani dovrà cominciare a sostenere le fatidiche prove. Per il resto, questi “giovani d’oggi”, come il regista Fausto Brizzi vorrebbe farci credere, di esami non ne vogliono proprio sentir parlare, anzi, sono talmente impegnati a pensare a feste, ragazze e mondiali, che persino se li dimenticano. E che sarà mai allora, viene da chiedersi, questa tanto temuta maturità scolastica? Non è poi così importante o temibile come molti pensano! Morale: il protagonista prende 60/100 e, da quello che capiamo, continuerà a cazzeggiare per il resto della sua vita. Dopo aver affrontato la gioventù anni ’80, Brizzi continua nella sua ossessiva opera di distruzione della gioventù, banalizzando e stereotipando, persino con presunzione, il mondo degli adolescenti che si affaccia all’età adulta. A parte la poca credibilità delle singole storie (su tutte il classico intreccio a tre, moglie, marito e amante, che è guarda caso la prof del figlio dei primi due), “Notte prima degli esami – Oggi “usa tutti i cliché del caso per sfornare il tipico prodotto preconfezionato perfetto (alla pari dei panettoni natalizi, ma almeno privo delle volgarità), mosso semplicemente da motivazioni economiche e non dalla tanto decantata volontà del regista, che si ostina con arroganza a supporre di aver avuto finalmente l’occasione di parlare dei giovani d’oggi che lui ama tanto. Delle angosce e della paure rivolte verso il futuro non c’è la minima traccia, tutto è reso superficiale e stupido, attraverso un’offensiva miscela di buonismi e irrealistiche situazioni, sfocianti in finale di solidarietà tra gli studenti, che diciamoci la verità, soprattutto oggi è quanto di più lontano ci sia dalla realtà.

star1.gif

{tab=Scheda tecnica}
Regista: F. Brizzi
Anno di produzione: 2006
Produzione: Italia
Durata: 102 minuti

{tab=Curiosità}

Non ci sono curiosità

{tab=Riconoscimenti}
Non ci sono riconoscimenti

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 17.00 alle 20.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00 
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.