Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

diventa fan

Indice


Il ruolo dell'Assistente Sociale in condizioni di calamità naturale
La situazione che si presenta dopo l'impatto di una calamità è una fortissima confusione e ciò riguarda lo stesso Servizio Sociale. Il ruolo dell'Assistente Sociale è assunto da chi non ha tali competenze- Il rischio che corre questa professione, è quello di essere spazzato via dalle forze che sopraggiungono sul luogo del disastro per "aiutare".
La difficoltà più grande sta nel fatto che gli Assistenti Sociali dell'Ente Locale, hanno il compito di aiutare la popolazione a recuperare anche fiducia nelle istituzioni, dalle quali si sentono, inevitabilmente, abbandonati.
Nei primissimi momenti, l'Assistente Sociale deve rispondere, nel minor tempo possibile, ai bisogni urgenti della popolazione: ricerca di un alloggio, cibo, cure sanitarie.
Nei momenti successivi, deve rendersi visibile per le numerose organizzazioni e associazioni intervenute, le quali, spesso, non avvertono la necessità né di conoscere, né di mettersi in sintonia con tutto ciò che esisteva prima del disastro; criticando, magari, il funzionamento dei servizi o, addirittura, dubitandone sull'esistenza.
L'Assistente Sociale ha, quindi, il compito morale e umano di ricostruire e favorire un sistema di rapporti, di comunicazione e di informazione, tra il cittadino e le istituzioni.
L'ascolto, caratteristica fondamentale del lavoro dell'Assistente Sociale, in quelle situazioni è fondamentale: un contatto anche di carattere burocratico diventa un modo per parlare, discutere, valutare prestazioni, mettere in comune le proprie ansie, valorizzare i compiti e le competenze delle persone.
In situazioni di calamità naturali sono indispensabili due "tipi" di ssistenti sociali:
l'Assistente Sociale, dipendente dell'ente locale disastrato;
l'Assistente Sociale esterno al territorio disastrato.
Il primo, già presente, svolgerebbe un ruolo fondamentale nella preparazione dell'intervento, grazie alla conoscenza del territorio fisico, sociale, economico, delle persone, delle realtà associative del luogo, delle risorse sociali ed economiche, della loro distribuzione sul territorio. Egli dovrebbe agire per favorire la creazione di luoghi e momenti di incontro, volti alla sensibilizzazione e alla conoscenza dei pericoli propri del territorio di appartenenza. Farebbe questo, però, in situazioni di non emergenza, stabilendo, così,  rapporti tra le realtà associative e la popolazione del territorio, al fine di creare una rete capillare che, in caso di emergenza, sia tempestivamente attivata. La preparazione della popolazione consentirebbe l'acquisizione di conoscenze precise:
quali pericoli incombono sul territorio;
quali le cause;
quali saranno le conseguenze;
quali gli eventi traumatici a cui si andrà incontro;
in che modo agire.
L'Assistente Sociale esterno al territorio disastrato, invece,  giungerebbe nel momento dell'emergenza come sostegno agli operatori sociali proprio del luogo disastrato, e, dal canto suo, riuscirebbe ad avere uno sguardo più obiettivo rispetto alla situazione. Innanzitutto, perché la sua abitazione non è lesionata, o peggio ancora caduta e, poi, perchè il suo ruolo non verrebbe confuso con quello di altre figure professionali. Tutto ciò gli permetterebbe, lucidamente, di rapportarsi agli altri operatori e agli altri servizi, creando momenti di incontro fra questi e la popolazione.

 

 

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.