Indice


Elementi di scelta di un metodo contraccettivo

Nel soffermarmi sugli aspetti sopra accennati, ho voluto aprire la strada alla considerazione che la scelta di un metodo contraccettivo non è mai solo una questione tecnica, ma diviene, a livello personale, una questione esistenziale. Questo è infatti il rapporto che noi umani abbiamo con la sessualità e la procreazione.

Passiamo ora ad affrontare, sia pure brevemente, gli elementi che motivano la scelta di un metodo contraccettivo rispetto a un altro.

Nell’analisi degli elementi di scelta di un metodo contraccettivo, occorre distinguere e fare i conti con fattori esterni, con l'insieme cioè delle credenze culturali rispetto alla maternità e alla sessualità; e con fattori interni: tutto ciò che riguarda il vissuto psichico della donna e del suo partner (ad es. il desiderio insopprimibile di maternità dell'adolescente come prova di essere diventata donna).

Nel dare qualche cenno sulle caratteristiche dei principali metodi contraccettivi, ma soprattutto sui pro e i contro psicologici e sugli aspetti soggettivi di difficoltà, sottolineo nuovamente che le caratteristiche oggettive del metodo contraccettivo non sono che uno degli aspetti; esse vengono fortemente interpretate alla luce del vissuto personale della donna, dell'uomo, della coppia.

Pillola: è un farmaco; oltre alla tollerabilità fisica (che va accertata preliminarmente dal medico) è importante la predisposizione psichica della donna.
In caso contrario verranno attribuiti alla pillola i più svariati disturbi e malesseri; inoltre non si sarà in grado di paragonare i benefici di una sicurezza contraccettiva quasi assoluta con gli eventuali piccoli disturbi.
La pillola inoltre pone la coppia di fronte a una sessualità “liberata” dai rischi, e quindi possibile in qualsiasi momento; non sempre, alla prova dei fatti, la donna è in grado di accettarla o di gestirla.

Spirale: difficoltà: non è efficace al 100%; resistenza psicologica attribuibile al fantasma del "corpo estraneo" nell’utero; paura che la spirale "infilzi" il bambino frutto di un eventuale fallimento contraccettivo;

Preservativo: resistenza della donna dovuta all'asciuttezza della vagina, all'odore di gomma, alla necessità del ritiro del pene subito dopo l’eiaculazione; difficoltà della coppia dovuta alla necessità di interrompere il ritmo sessuale per indossare il preservativo; sensazione di “corpo estraneo”; sensazione di minore sensibilità;

Metodi Naturali: astinenza più o meno lunga, che spesso rappresenta un alibi per lo scarso desiderio femminile; impossibilità di seguire i ritmi del desiderio; necessità di una forte motivazione di ambedue; capacità in ambedue di dilazionare il soddisfacimento del desiderio quando il... calendario lo permette. 

Coito Interrotto: è il metodo più diffuso, ma la valutazione dei sessuologi è altamente sfavorevole a causa di: insicurezza nell'efficacia (rischio elevato); ansia per l'uomo e paura di gravidanza per la donna; vigilanza continua nell'uomo, che impedisce il necessario stato regressivo proprio della sessualità e in particolare della fase orgasmica; delega all’uomo della intera responsabilità contraccettiva.

Sterilizzazione maschile e femminile: essa rappresenta una castrazione non solo simbolica ma reale, della capacità procreativa. Sottolineo quindi l'importanza della motivazione, sia di quella consapevole ma soprattutto di quella inconscia.

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.