WORKSHOP & CORSI PER PSICOLOGI

corsiperpsicologi

DALLA BACCHETTA MAGICA AL FALLIMENTO TERAPEUTICO
Venerdì 21 Aprile,       workshop esperenziale 

 

Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

Indice

 

 

La concezione trantrica nella sessualità: il Kamasutra

La concezione tantrica rappresenta un ottimo spunto per guardare la relazione come un insieme di fattori, coinvolti in ciascun partner della coppia, senza eliminarne nessuno, sessualità compresa. La sessualità, più di ogni altra condotta è stata da sempre additata con connotazioni negative, restrittive, relegata ad angoli bui, sotterranei e vergognosi della persona, proprio perché vista in una componente limitata. Parimenti la religione continua a proporne una visione ristretta, fornendole dignità solo in quanto fonte di procreazione e conservazione della specie.
Lo stesso K?ma S?tra è stato ed è visto come una sorta di vademecum pratico, sulle posizioni da adottare durante il rapporto sessuale, utili per sfuggire alla noia. In verità il K?ma S?tra è un antico testo indiano sul comportamento umano, è considerato l’opera più importante della letteratura indiana, sull’amore.
Questo testo infatti, è costituito da 36 capitoli, suddivisi in sette parti, specificatamente:
1) Introduzione sull’amore, sul suo ruolo nella vita dell’uomo. Descrizione e classificazione delle donne (4 capitoli).
2) Disquisizione sull’unione sessuale, considerazioni approfondite sul bacio, sui preliminari, sull’orgasmo, una lista di posizioni sessuali, sesso orale, parafilia, gestione a tre del rapporto sessuale (10 capitoli).
3) Il matrimonio, avvicinamento alla futura moglie attraverso il corteggiamento e al matrimonio (5 capitoli).
4) Trattato su una moglie, comportamento adeguato di una moglie (2 capitoli).
5) Trattato sulle mogli degli altri, seduzione e avvicinamento delle mogli altrui (6 capitoli).
6) Considerazioni sulle cortigiane (6 capitoli).
7) Mezzi e meccanismi per attrarre gli altri a qualcuno (2 capitoli).

Il capitolo che maggiormente tratta le posizioni sessuali, è troppo spesso scambiato per l’intera opera, ma in realtà ne costituisce solo il 20%. Come abbiamo visto dalla descrizione delle varie parti, il K?ma S?tra, oltre che un testo storico sull’ideologia e sul costume dell’india dei primi secoli dopo Cristo, rappresenta una disquisizione ed indicazione su come essere buoni cittadini e sull’andamento delle relazioni fra uomini e donne, a tutti i livelli. Il sesso viene descritto come una cosa divina ed è sbagliato solo se praticato in modo frivolo. Il K?ma, in sanscrito piacere o benessere, costituisce uno dei quattro scopi della vita, ma non può essere ridotto al puro atto sessuale, esso ne è solo la forma finale e conclusiva, che se completa e include ogni elemento della relazione, crea spazio ad un nuovo inizio. Tutto queste riflessioni possono esserci utili a riconsiderare le relazioni uomo-donna, troppo spesso viste in modo estremo e parziale, alcuni facendosi forza di alcune posizioni teoriche (travisate e non comprese) ritengono che il sesso sia il fine ultimo, l’unica meta della relazione fra sessi, altri negano questa stessa convinzione, per poi rafforzarla nella misura in cui spingono a trascendere l’istinto sessuale, per fini più elevati. C’è poi la visione biologica della conservazione della specie, quella sociologica che ne sottolinea i rispettivi ruoli nel contesto comunitario, quella antropologica definisce la relatività culturale di molte condotte, ecc. In verità, ciascuna componente è presente e di ugual importanza. Se adesso prendiamo a prestito il concetto di chakra per definire la relazione sessuale, vediamo come questa non sia affatto isolata dal resto né primaria, ma una parte dell’insieme.

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.