Newsletter

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sulle attività ed i servizi dello Studio e sui nuovi articoli di MenteSociale!

diventa fan

MenteSociale

Oops! Pagina non trovata!

404

 Non e’ stato possibile visualizzare la pagina richiesta.

Questo è probabilmente dovuto al recente restyling del sito e alcuni link non sono più attivi.

Prova ad effettuare una ricerca
inserendo le parole in alto a questa pagina, sulla destra (tasto "cerca").  

 

 

...Conta di più chi ti conosce di chi conosci tu.
I viaggi solo se all'estero,
l'appartenenza a un che, ma senza perchè.
Onorificenze senza motivazione.
Scrivi come se non parlassi mai con te stesso
e ti evitassi.

 

Wislawa Szymborka, "Scrivere il curriculum", 20121256671210_start-here-gnome-pink

 

 

...Ma l'ansietà di un nuovo stato, o forse il nervosismo che le causava la presenza di quell'uomo, erano bastati a convincerla che fosse finalmente sua quella meravigliosa passione fino ad allora vaga e planante nel fulgore dei cieli poetici come un grande uccello dalle piume rosate; e adesso non poteva capacitarsi che la calma in cui viveva fosse la felicità tanto sognata.
Flaubert in "Madame Bovary", Mondadori, 2009
1256671210_start-here-gnome-pink

 

Caro amico - mi aveva detto due giorni appresso - sia Charcot sia i nostri due di Rochefort, invece di analizzare il vissuto dei loro soggetti e chiedersi che cosa voglia dire avere due coscienze, si stanno a preoccupare se si possa agire su di loro con l'ipnotismo o con le barre di metallo...
U. Eco in "Il cimitero di Praga", Bompiani, 2010
 
 
1256671210_start-here-gnome-pink

 

 

PSICOLOGIA

psychotherapySpeciale Psicoterapia
Riflessioni e chiarimenti sullo psicologo e sulle sue funzioni


domande-risposte copiaSpeciale Capire il mio problema
Schede di approfondimento sui disturbi psicologici

 

schoolSpeciale Scuola
Articoli ed approfondimenti sul mondo della scuola

 

wpepsicologiaAltri articoli di Psicologia

 

CRIMINOLOGIA

stalkingSpeciale Stalking

 

 

wpecriminologiaArticoli di Criminologia


 

SESSUOLOGIA

domande-risposte copia Speciale Capire il mio problema sessuale
Schede di approfondimento sui disturbi sessuologici

 

wpesessuologiaAltri articoli di Sessuologia

 

SOCIOLOGIA
wpesociologiaArticoli di Sociologia

 

 

 

 

 

 


...I ammiro soprattutto l'inevitabilità di una sequenza
che si fissa come un fotogramma nell'eternità, un effetto
a rallentatore dello svolgersi del destino.

E. Berselli in "Il più mancino dei tiri", Il mulino, 1995
1256671210_start-here-gnome-pink

...La vita è così, è piena di parole che non valgono la pena,
oppure la valevano e non la valgono più,
ognuna di quelle che pronunceremo toglierà il posto a un'altra più meritevole,
che lo sarebbe non tanto di per sè quanto per le conseguenze di averla detta ....

J. Saramago in "La caverna", ET Einaudi,  2000
1256671210_start-here-gnome-pink

Si informa che i dati personali inviati tramite la sottoscrizione alla nostra newsletter o attraverso il pannello di registrazione sono utilizzati con lo scopo principale ed esclusivo di inviare periodicamente aggiornamenti riguardo al portale internet www.mentesociale.it e di accedere (nel caso del pannello di registrazione) all'area collaborazione con il portale, per segnalare un sito internet o un evento oppure per scrivere articoli e recensioni.

Per quanto riguarda la privacy ed il trattamento dei dati personali si ricorda che l'iscrizione alla Newsletter è subordinata alla presa visione ed all'accetazione della relativa informativa.
Il conferimento dei dati è facoltativo essendo funzionale agli scopi sopraddetti.
La modalità di iscrizione alla Newsletter è in "Double Opt-In": chi si iscrive riceve un messaggio sulla propria casella e-mail in cui gli viene richiesto di confermare la sua iscrizione al portale MenteSociale; tale procedura garantisce da spamming e mail spazzatura ed al tempo stesso garantisce l'utente da iscrizioni effettuate da parte di terzi.

Ogni iscritto ha facoltà di cancellarsi dalla Newsletter e/o dal pannello di registrazione in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link indicato nella e-mail di aggiornamento oppure direttamente dal sito.

Con l'attuale testo l'utente prende atto di quanto riportato.

..."A volte le cose più reali succedono solo nell'immaginazione, Oscar" disse lei.
"Ricordiamo solo quello che non è mai accaduto"...

C. R. Zafòn in "Marina", Mondadori,  2009
1256671210_start-here-gnome-pink

...E'tipico dell'amore rendere inesistenti le persone amate, e obbligare le persone che le amano a dimostrare continuamente che esistono.
Perchè quando uno si innamora non è mica tanto convinto che quello che gli sta succedendo sia vero.
Gli innamorati sospettano della realtà, tengono gli occhi sempre aperti: è per questo che dormono pochissimo.
Quando ricevono la telefonata che aspettano da ore praticamente parlano coi fantasmi.
Se vi capita, come a me adesso, di ricominciare a respirare normalmente quando sentite la voce del fantasma, cominciate a preoccuparvi.

D. De Silva in "non avevo capito niente", Einaudi, 2007
1256671210_start-here-gnome-pink

...Una lettera non dice quello che vuole dire solo con la scrittura.
Si può leggere la lettera anche annusandola, toccandola,
palpandola, proprio come un libro.
Perciò le persone intelligenti dicono: leggi, vediamo cosa dice la lettera.
Le persone stupide invece dicono: leggi, vediamo cosa scrive.
L'abilità sta nel leggere tutta la lettera, non solo il testo".

O. Pamuk in "Il mio nome è rosso", Einaudi,  20051256671210_start-here-gnome-pink

...Nella vita uno non porta scritto sul viso i sentimenti che sta provando;
io sono un regista e cerco di esporre al pubblico lo stato d'animo di questa donna
unicamente attraverso i mezzi del cinema [...].
Ora, grazie alla macchina da presa, il pubblico entra a far parte della scena
e bisogna soprattutto evitare che la macchina da presa divenga improvvisamente
distante e obiettiva, altrimenti si distrugge l'emozione che è stata creata".

A. Hicthcock in "Il cinema secondo Hicthcock", di F. Truffaut, 1993
1256671210_start-here-gnome-pink

...Due fette sottili di prosciutto crudo affumicato,
setose e fluide nelle pieghe languide, un pò di burro salato, un pezzo di pagnotta.
Un'overdose di vigorosa morbidezza: improbabile ma squisita. 
Un altro bicchiere dello stesso vino indimenticabile.
Prologo stimolante, incantevole, elettrizzante....

M. Barbery in "Estasi culinarie", Edizioni e/o,  20071256671210_start-here-gnome-pink

Siti internet, portali, articoli, tesi di laurea che parlano di MenteSocialeparlano

 

 

MenteSociale nasce il mese di Marzo, anno 2004. L'idea di base è quella di creare un portale che sia contenitore delle molteplici esperienze e competenze di tutte quelle persone appassionate del Web e delle Scienze Sociali ed al tempo stesso curiose del mondo dentro e fuori di se stessi.
MenteSociale si propone come punto di incontro per "artigiani del sapere" che desiderano confrontarsi gli uni con gli altri constantemente nelle proprie idee e capacità, lontani da ogni tipo di "sapere dottrinale", meramente accademico, tentando di non cadere nell'ovvietà e nella banalità delle riflessioni a cui si appresta.
L'intento è anche quello di creare quella tanto citata Comunità Virtuale, spesso sostituita da una guida on - line eterodiretta del proprio sapere, a scapito di un ideale scambio multidirezionale di conoscenze.
L'idea di MenteSociale è quindi quella secondo la quale la crescita della persona si arricchisce dal contributo degli altri, anche in campi specifici di interesse individuale.
In tal senso, questo portale si suddivide principalmente in quattro grandi sezioni (Criminologia, Psicologia, Sessuologia e Sociologia) attraverso articoli, ricerche e sondaggi, riflessioni sui principali avvenimenti, approfondimenti cinematografici, proposte di lettura, segnalazione di eventi, un dizionario dei termini sessuologici e, appena nato, un forum di discussione sul mondo di MenteSociale.
La curiosità diventa per MenteSociale l'elemento che distingue la crescita socio-culturale ed interiore dell'uomo ed ha ora la possibilità di manifestarsi tramite un portale web che si prefigge lo scopo di comprendere il mondo che è dentro e fuori di noi. L'intento è sicuramente ambizioso, ma l'esperienza insegna che provare a  valicare i propri limiti è forse il primo passo verso il cambiamento nostro e di ciò che ci circondaMenteSociale nasce il mese di Marzo, anno 2004. L'idea di base è quella di creare un portale che sia contenitore delle molteplici esperienze e competenze di tutte quelle persone appassionate del Web e delle Scienze Sociali ed al tempo stesso curiose del mondo dentro e fuori di se stessi.

storiaMenteSociale nasce il mese di Marzo, anno 2004.

L'idea di base è quella di creare un portale che sia contenitore delle molteplici esperienze e competenze di tutte quelle persone appassionate del Web e delle Scienze Sociali ed al tempo stesso curiose del mondo dentro e fuori di se stessi.

MenteSociale si propone come punto di incontro per "artigiani del sapere" che desiderano confrontarsi gli uni con gli altri constantemente nelle proprie idee e capacità, lontani da ogni tipo di "sapere dottrinale", meramente accademico, tentando di non cadere nell'ovvietà e nella banalità delle riflessioni a cui si appresta.

L'intento è anche quello di creare quella tanto citata Comunità Virtuale, spesso sostituita da una guida on - line eterodiretta del proprio sapere, a scapito di un ideale scambio multidirezionale di conoscenze.

L'idea di MenteSociale è quindi quella secondo la quale la crescita della persona si arricchisce dal contributo degli altri, anche in campi specifici di interesse individuale.

In tal senso, questo portale si suddivide principalmente in quattro grandi sezioni (Criminologia, Psicologia, Sessuologia e Sociologia) attraverso articoli, ricerche e sondaggi, approfondimenti cinematografici, proposte di lettura, segnalazione di eventi, un dizionario dei termini sessuologici e, area molto attiva, un servizio di aiuto specialistico per problemi psicologici e sessuali nonchè un aiuto psicologico e legale per vittime di stalking.

La curiosità diventa per MenteSociale l'elemento che distingue la crescita socio-culturale ed interiore dell'uomo ed ha ora la possibilità di manifestarsi tramite un portale web che si prefigge lo scopo di comprendere il mondo che è dentro e fuori di noi. L'intento è sicuramente ambizioso, ma l'esperienza insegna che provare a valicare i propri limiti è forse il primo passo verso il cambiamento nostro e di ciò che ci circonda...

Sottocategorie

comment

Studio di Psicoterapia MenteSociale

studio mix

Indirizzo: Via dei Castani 170, 00171 Roma
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 15, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it

Telefono: 0664014427

ORARI DI SEGRETERIA ED APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00  (anche Sportello Psicologico)
Mercoledì dalle 17.00 alle 20.00
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 (anche Sportello Legale)
Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaIn altri orari o giorni è possibile lasciare un messaggio in segreteria, sarete ricontattati il prima possibile.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.